FASHION MAGAZINE – Mariella Burani presenta la nuova linea a Milano alla fashion week maschile

FASHION MAGAZINE – 13/01/2015

Mariella Burani presenta la nuova linea a Milano alla fashion week maschile

Mariella Arduini, meglio conosciuta come Mariella Burani, sarà tra i protagonisti di Milano Moda Uomo. L’appuntamento con la  “première” della nuova collezione che debutta con l’autunno-inverno 2015 è per il 20 gennaio, nell’ultimo giorno della fashion week.

Il titolo che la stilista emiliana ha voluto dare all’appuntamento è “She’s back- Il mio stile è la mia identità”. Ad accompagnare l’invito per la presentazione che si terrà allo spazio Pepoli di via Tortona, un’immagine storica della stilista.

Come anticipato da fashionmagazine.it del 24 novembre 2014, a seguire Mariella Burani in questa esperienza lavorativa sarà l’azienda bresciana Confezioni Pango, conosciuta per produrre e distribuire il brand Gaia Life, e con cui la stilista ha siglato un accordo di licenza a partire dall’autunno-inverno 2015.

La notizia della nascita del nuovo marchio Mariella Arduini arriva mentre è ancora in corso la vicenda giudiziaria intorno al fallimento del gruppo Mariella Burani. Walter e Giovanni Burani (rispettivamente marito e figlio della stilista), già condannati a 6 anni per il crac del gruppo, devono essere giudicati in un secondo filone dell’inchiesta, dove sono accusati di aggiotaggio sui titoli Mariella Burani Fashion Group dal 2007 al 2009.

Mariella Burani presenta la nuova linea a Milano alla fashion week maschile

Mariella Arduini, meglio conosciuta come Mariella Burani, sarà tra i protagonisti di Milano Moda Uomo. L’appuntamento con la “première” della nuova collezione che debutta con l’autunno-inverno 2015 è per il 20 gennaio, nell’ultimo giorno della fashion week.

Il titolo che la stilista emiliana ha voluto dare all’appuntamento è “She’s back- Il mio stile è la mia identità”. Ad accompagnare l’invito per la presentazione che si terrà allo spazio Pepoli di via Tortona, un’immagine storica della stilista.

Come anticipato da fashionmagazine.it del 24 novembre 2014, a seguire Mariella Burani in questa esperienza lavorativa sarà l’azienda bresciana Confezioni Pango, conosciuta per produrre e distribuire il brand Gaia Life, e con cui la stilista ha siglato un accordo di licenza a partire dall’autunno-inverno 2015.

La notizia della nascita del nuovo marchio Mariella Arduini arriva mentre è ancora in corso la vicenda giudiziaria intorno al fallimento del gruppo Mariella Burani. Walter e Giovanni Burani (rispettivamente marito e figlio della stilista), già condannati a 6 anni per il crac del gruppo, devono essere giudicati in un secondo filone dell’inchiesta, dove sono accusati di aggiotaggio sui titoli Mariella Burani Fashion Group dal 2007 al 2009.

Mariella Burani presenta la nuova linea a Milano alla fashion week maschile

Mariella Arduini, meglio conosciuta come Mariella Burani, sarà tra i protagonisti di Milano Moda Uomo. L’appuntamento con la “première” della nuova collezione che debutta con l’autunno-inverno 2015 è per il 20 gennaio, nell’ultimo giorno della fashion week.

Il titolo che la stilista emiliana ha voluto dare all’appuntamento è “She’s back- Il mio stile è la mia identità”. Ad accompagnare l’invito per la presentazione che si terrà allo spazio Pepoli di via Tortona, un’immagine storica della stilista.

Come anticipato da fashionmagazine.it del 24 novembre 2014, a seguire Mariella Burani in questa esperienza lavorativa sarà l’azienda bresciana Confezioni Pango, conosciuta per produrre e distribuire il brand Gaia Life, e con cui la stilista ha siglato un accordo di licenza a partire dall’autunno-inverno 2015.

La notizia della nascita del nuovo marchio Mariella Arduini arriva mentre è ancora in corso la vicenda giudiziaria intorno al fallimento del gruppo Mariella Burani. Walter e Giovanni Burani (rispettivamente marito e figlio della stilista), già condannati a 6 anni per il crac del gruppo, devono essere giudicati in un secondo filone dell’inchiesta, dove sono accusati di aggiotaggio sui titoli Mariella Burani Fashion Group dal 2007 al 2009.

 

link